News

ANNO PASTORALE 2019-2020.

Da lunedì 9 marzo e almeno fino a sabato 18 aprile 2020 per Decreto del Cardinale Vicario a seguito delle disposizioni del Governo italiano per contenere il diffondersi del coronavirus sono sospese tutte le celebrazioni e la Basilica parrocchiale resta aperta per la sola preghiera personale fino alle ore 18,00.

Nel difficile tempo che stiamo vivendo a motivo della pandemia di Covid-19 resta impedita la celebrazione della liturgia pasquale con la partecipazione fisica dei fedeli. La Pasqua non è una festa come le altre: celebrata nell’arco di tre giorni -il Triduo pasquale- preceduta dalla Quaresima e coronata dalla Pentecoste, non può essere trasferita ad altra data. I fedeli sono invitati ad unirsi in preghiera nelle proprie abitazioni alle celebrazioni del Parroco e di don Isidoro, fatte senza popolo in forma strettamente personale:

Domenica “delle Palme” 5 aprile 2020 ore 9,30: Commemorazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme e S. Messa della Passione del Signore (sarà letto il testo di Matteo). Non saranno benedetti gli ulivi. Inizia la Settimana Santa.

Giovedì Santo 9 aprile 2020 ore 17,00: S. Messa “in cena Domini”. Il Santissimo Sacramento sarà conservato nel tabernacolo senza allestimento dell’Altare della Reposizione.

Venerdì Santo 10 aprile 2020 ore 15,00: Passione del Signore (sarà letto il testo di Giovanni), Preghiera universale e Adorazione della Croce. Giornata di astinenza dalle carni e di digiuno.

Sabato Santo 11 aprile 2020 ore 19,00: Veglia pasquale, omettendo la benedizione del fuoco con la processione e la benedizione dell’acqua.

Domenica di Pasqua 12 aprile 2020 ore 9,30: S. Messa della Resurrezione.

Trasferita ad altra data pastoralmente opportuna, non sarà celebrata la Solennità dei Santi Patroni Vitale, Valeria, Gervasio e Protasio martedì 28 aprile 2020.